Legge sulle Pulsantiere in Ottone

Molti comuni italiani, come quello di Firenze, hanno da tempo approvato la normativa circa l'installazione OBBLIGATORIA di pulsantiere in Ottone, Bronzo e pietra locale nel loro centro storico:

Firenze

Art. 190 del Regolamento Edilizio del Comune di Firenze.

190.1 Campanelli, citofoni e videocitofoni

190.1.1 L'apposizione di campanelli, citofoni e videocitofoni deve avvenire, in genere, negli sguanci a lato del portone di ingresso.

190.1.2 Ove ciò non fosse possibile, essi potranno essere collocati in facciata, immediatamente a lato del portone di ingresso, in posizione tale da non alterare e coprire elementi architettonici e decorativi. E' inoltre consentita l'installazione sul portone di ingresso purchè la valenza storico-artistica del serramento lo consenta.

190.1.3 Non è mai ammessa la collocazione di campanelli, citofoni e videocitofoni su stipiti in materiale lapideo o comunque su elementi architettonici di rilirvo.

190.1.4 La pulsantiera deve essere unica e in essa devono essere riuniti ed ordinati tutti i campanelli delle varie unità che hanno accesso dal portone interessato. Potranno essere ammesse due pulsantiere solo nel caso di edifici che, pur con un solo ingresso, siano dotati di due pozzi scala. In tal caso le pulsantiere dovranno essere divise per scala e andranno collocate contrapposte tra loro (negli sguanci del portone o ai lati secondo quanto già disposto al comme 190.1.2) coerentemente con la posizione delle scale interessate.

190.1.5 Pulsantiere, citofoni e videocitofoni non devono essere collo cati a rilievo e, per quanto compatibile con le loro funzioni, dovranno tendere ad adeguarsi al piano della muratura su cui sono installati. Sono consentite coperture lievemente aggettanti a protezione degli apparecchi installati in facciata e non altrimenti protetti.

190.1.6 Le apparecchiature in questione dovranno essere realizzate con materiali consoni alla tradizione ed all'immagine della città storica (quali l'ottone, il bronzo, la pietra locale). Sono in ogni caso esclusi apparecchi con finitura superficiale in alluminio od in materiale plastico.

Queste scelte sono parte integrante del regolamento edilizio per la salvaguardia e recupero dei centri storici dei principali comuni italiani.
Regolamenti analoghi sono stati approvati in molte località italiane, per esempio: Siena, Follonica, Castelfranco, Volterra, Ponsacco, Pitigliano e molte altre. Qui sotto potete visionare alcuni esempi di leggi comunali che obbligano all'uso di campanelli in ottone:


Regione Prov Comune Regolamento Comunale Pag. Art.
Emilia Romagna BO Bologna Bologna.pdf 42 88.6
Veneto BL Belluno Belluno.pdf 71 9.7
Veneto VE Mira Mira.pdf 122 16.2.C
Marche AP Grottazzolina Grottazzolina.pdf 15 2.2.6
Marche PU Urbino Urbino.pdf 25 A2.1
Puglia BA Altamura Altamura.pdf 18 2.4.2
Puglia LE Lecce Lecce.pdf 41 8.2.3
Puglia LE Parabita Parabita.doc 22 17
Basilicata PZ Venosa Venosa.pdf 17 9.2
Puglia TA Manduria Manduria.pdf 17 2.4.2
Lazio LT Cisterna di Latina Cisterna di Latina.pdf 17 9
Lazio LT Terracina Terracina.pdf 97 123
Lazio RM Civitella San Paolo Civitella San Paolo.pdf 6 10
Lazio RM Genazzano Genazzano.pdf 21 33
Molise IS Isernia Isernia.pdf 75 99.1
Toscana AR Sansepolcro Sansepolcro.doc 8 7.6
Toscana FI Dicomano Dicomano.pdf 95 137
Toscana GR Follonica Follonica.pdf 70 9.2
Toscana GR Gavorrano Gavorrano.pdf 12 19
Toscana PI Castelfranco di Sotto Castelfranco di Sotto.doc 16 2.4.2
Toscana PI Ponsacco Ponsacco.pdf 26 4.2
Toscana PI Volterra Volterra.doc 1 2.4.2
Toscana SI Buonconvento Buonconvento.doc 45 86
Toscana SI Colle di Val d'Elsa Colle di Val d'Elsa.doc 22 2.4.2
Toscana SI Siena Siena.doc 1 2.4.2
Umbria TR Orvieto Orvieto.pdf 206 142
Sicilia CT Paternò Paternò.pdf 10 5.1.11
Piemonte CN Alba Alba.pdf 70 4
Piemonte CN Cuneo Cuneo.doc 4 35.12
Piemonte TO Lanzo Torinese Lanzo Torinese.pdf 30 37 Bis
Piemonte TO Lombardone Lombardore.pdf 22 32
Piemonte TO Torino Torino.pdf 1 44
Piemonte VC Vercelli Vercelli.pdf 55 52.5
Sardegna CI Iglesias Iglesias.pdf 13  
Segui Pulsanterie Toscane su facebook Visita la pagina Facebook di Pulsanterie toscane